Odontoiatria conservativa

odontoiatria conservativa Trieste
Odontoiatria conservativa
Per curare e conservare i denti quando manifestano dei problemi

Odontoiatria conservativa

L’ odontoiatria conservativa, detta anche restaurativa,si occupa della cura e della conservazione dei denti.

Essa si concretizza principalmente nell’eliminazione della carie dal dente e nella successiva chiusura delle cavità, rimaste dopo l’asportazione dello smalto e della dentina cariati, con appositi materiali innocui ed estetici (otturazione) .

 

La carie ed il suo trattamento

La carie è una malattia dei denti estremamente diffusa ed è dovuta all’azione dei batteri di cui è formata la placca dentaria. Quando questi batteri si stratificano sui denti cominciano a digerire le sostanze zuccherine che introduciamo quotidianamente con la dieta ed a produrre degli acidi che via via distruggono i tessuti duri del dente.

Anche se spesso presente, il dolore non è un sintomo cui affidarsi per individuare la presenza di una carie. Esso infatti compare il più delle volte solo quando il processo è in fase molto avanzata ed è arrivato ad interessare l'organo pulpare (si parla in questo caso di pulpite).

Le carie possono essere superficiali o profonde. Nel primo caso ci si limita ad asportare lo smalto e la dentina interessati dalla carie per poi otturare il dente.

Se la carie è invece profonda, e coinvolge la polpa del dente che contiene le fibre nervose, allora si rende necessario un intervento aggiuntivo comunemente detto cura canalare (o devitalizzazione o trattamento endodontico) e che consiste nell’asportazione del nervo.

 

La prevenzione della carie

Solo con il controllo periodico dal dentista, cui ci si deve rivolgere anche in assenza di dolore, è possibile verificare la presenza di una carie fino dai primissimi stadi e intervenire con una terapia precoce e quindi limitata, minimizzando i danni e scongiurando dolori improvvisi e cure urgenti.

Nei casi dubbi di diagnosi è utile fare delle piccole radiografie endorali (bite wing) per scoprire le carie nascoste o ancora meglio utilizzare particolari strumenti di indagine che sfruttando la trans-illuminazione del dente permettono di identificare la lesione (Diagnocam).

La prevenzione della carie è ottenibile, oltre che con una accurata igiene orale quotidiana, anche attraverso un controllo della dieta che riduca l’introduzione di sostanze zuccherine e ancora attraverso l’utilizzo di dentifrici contenenti fluoro che depositandosi sullo smalto, lo renda più resistente.

 

Le otturazioni

I materiali utilizzati per il riempimento delle cavità cariose sono oggi composti inerti, biocompatibili, il più possibile stabili ed estetici (i compositi) e la scelta del loro utilizzo è molto importante perché sono proprio le loro caratteristiche di adesività che permettono di realizzare cavità molto meno ampie di quelle che in passato erano necessarie per l’impiego dell’amalgama d’argento, realizzando, in questo modo, un intervento meno distruttivo.

Il trattamento della carie viene spesso ricordato dai pazienti come un evento doloroso ma attualmente l’utilizzo di moderni strumenti rotanti, abbondantemente refrigerati, in combinazione con una semplice anestesia locale rendono oggi tale esperienza assolutamente indolore.

 

Prestazioni
  • Otturazione
  • Ricostruzione
  • Ricostruzione pre-endodontica
  • Ricostruzione con perni endocanalari
  • Faccetta
  • Incappucciamento diretto
  • Sigillatura dei solchi
  • ...
Lo studio RPS utilizza le più moderne apparecchiature: laser a diodi, elettromiografo, pedana stabilometrica, bisturi piezo-elettrico, rilevatore di carie a trans-illuminazione, lampada per sbiancamento Zoom * Lo studio RPS utilizza le più moderne apparecchiature: laser a diodi, elettromiografo, pedana stabilometrica, bisturi piezo-elettrico, rilevatore di carie a trans-illuminazione, lampada per sbiancamento Zoom * Lo studio RPS utilizza le più moderne apparecchiature: laser a diodi, elettromiografo, pedana stabilometrica, bisturi piezo-elettrico, rilevatore di carie a trans-illuminazione, lampada per sbiancamento Zoom * Lo studio RPS utilizza le più moderne apparecchiature: laser a diodi, elettromiografo, pedana stabilometrica, bisturi piezo-elettrico, rilevatore di carie a trans-illuminazione, lampada per sbiancamento Zoom * Lo studio RPS utilizza le più moderne apparecchiature: laser a diodi, elettromiografo, pedana stabilometrica, bisturi piezo-elettrico, rilevatore di carie a trans-illuminazione, lampada per sbiancamento Zoom * Lo studio RPS utilizza le più moderne apparecchiature: laser a diodi, elettromiografo, pedana stabilometrica, bisturi piezo-elettrico, rilevatore di carie a trans-illuminazione, lampada per sbiancamento Zoom * Lo studio RPS utilizza le più moderne apparecchiature: laser a diodi, elettromiografo, pedana stabilometrica, bisturi piezo-elettrico, rilevatore di carie a trans-illuminazione, lampada per sbiancamento Zoom
Share by: