dr. Roberto Pietro Stefani - medico chirurgo specialista in odontostomatologia - 040 765452 - via S. Nicolò, 22 - 34121 Trieste

Le risposte alle domande più frequenti sulla pedodonzia

PEDODONZIA

A che età bisogna iniziare ad educare all’igiene orale?

Dipende da bambino a bambino iniziando da quando è in grado di comprendere il gesto e cercare di riprodurlo e quindi di collaborare con il genitore. Inizialmente sarà solo un gioco, ma servirà al bambino per prendere confidenza con il dentifricio e con lo spazzolino. Man mano che crescerà e avrà maturato la conoscenza degli strumenti adatti alla pulizia sarà possibile insegnargli i corretti movimenti da eseguire.

Va ricordato che l’igiene della bocca può essere molto utile anche nel bambino molto piccolo prima e durante l’eruzione dei denti. Spesso in questi periodi il bambino si lamenta toccandosi ripetutamente le gengive e quindi può essere di aiuto, per lenire tale disturbo, pulire delicatamente le gengive con una garza imbevuta di acqua tiepida moderatamente salata.

 

Quando devo portare il mio bambino dal dentista per la prima visita?

In termini generali un bambino andrebbe sottoposto alla prima visita odontoiatrica quando presenti nella bocca tutti gli elementi della dentatura decidua. E’ utile comunque che tale esperienza abbia luogo prima che si crei una reale necessità di trattamento in maniera che il bambino la possa vivere come un evento normale, vissuto senza paura e magari come una esperienza curiosa ed interessante. In questo modo sarà più facile che tra il medico ed il piccolo paziente si instauri un rapporto di fiducia e di serenità importantissimo per il futuro.

Le visite di controllo successive potranno aver luogo ogni 6 – 12 mesi allo scopo di monitorare l’igiene orale e lo sviluppo dell’intera bocca.

 

Bisogna curare anche i denti da latte?

È opportuno curare i denti da latte (decidui) sia per evitare che cariandosi possano provocare dolore al bambino sia perchè avere denti da latte ben conservati e sani è una prerequisito indispensabile per avere denti permanenti ben allineati e quindi in grado di svolgere correttamente le proprie funzioni.

Lo studio RPS utilizza le più moderne apparecchiature: laser a diodi, elettromiografo, pedana stabilometrica, bisturi piezo-elettrico, rilevatore di carie a trans-illuminazione, lampada per sbiancamento Zoom * Lo studio RPS utilizza le più moderne apparecchiature: laser a diodi, elettromiografo, pedana stabilometrica, bisturi piezo-elettrico, rilevatore di carie a trans-illuminazione, lampada per sbiancamento Zoom * Lo studio RPS utilizza le più moderne apparecchiature: laser a diodi, elettromiografo, pedana stabilometrica, bisturi piezo-elettrico, rilevatore di carie a trans-illuminazione, lampada per sbiancamento Zoom * Lo studio RPS utilizza le più moderne apparecchiature: laser a diodi, elettromiografo, pedana stabilometrica, bisturi piezo-elettrico, rilevatore di carie a trans-illuminazione, lampada per sbiancamento Zoom * Lo studio RPS utilizza le più moderne apparecchiature: laser a diodi, elettromiografo, pedana stabilometrica, bisturi piezo-elettrico, rilevatore di carie a trans-illuminazione, lampada per sbiancamento Zoom * Lo studio RPS utilizza le più moderne apparecchiature: laser a diodi, elettromiografo, pedana stabilometrica, bisturi piezo-elettrico, rilevatore di carie a trans-illuminazione, lampada per sbiancamento Zoom * Lo studio RPS utilizza le più moderne apparecchiature: laser a diodi, elettromiografo, pedana stabilometrica, bisturi piezo-elettrico, rilevatore di carie a trans-illuminazione, lampada per sbiancamento Zoom