dr. Roberto Pietro Stefani - medico chirurgo specialista in odontostomatologia - 040 765452 - via S. Nicolò, 22 - 34121 Trieste

Le risposte alle domande più frequenti sulla chirurgia orale

CHIRURGIA ORALE

È sempre sbagliato togliere i denti?

Il corretto approccio odontoiatrico è sempre quello di fare tutto quanto sia clinicamente e tecnicamente possibile per la conservazione degli elementi dentari presenti nella bocca. Esistono tuttavia delle situazioni nelle quali la sola valutazione di che cosa sia tecnicamente possibile fare non basta.

Ciò che ci si deve chiedere in questi frangenti è quale durata avranno questi denti così trattatati?

A quali conseguenze andranno in contro le strutture vicine come osso e gengiva?

Quali e quante opportunità di recupero della funzione masticatoria generale ci saranno quando questo dente arriverà al punto di dover essere estratto?

Tante sono le domande che il dentista si deve porre e che deve in qualche maniera trasmettere anche al proprio paziente. Spesso, infatti, sono necessarie delle estrazioni dentarie chiamate strategiche o preventive finalizzate a favorire una soluzione terapeutica più affidabile nel tempo e che sia maggiormente in grado di soddisfare le aspettative del paziente sempre nel rispetto delle funzioni del sistema.

 

Quali sono i rischi che si corrono durante e dopo gli interventi chirurgici in bocca?

Sottoporsi ad interventi di chirurgia orale o parodontale o implantologica non espone i soggetti ad alcun rischio particolare sempre che vengano realizzati da persone preparate, con mani esperte, dopo una attenta pianificazione e realizzati in ambienti adeguatamente trattati da un punto di vista igienico. L’anestesia praticata localmente è in grado infatti di coprire qualsiasi tipo di intervento ed il post operatorio può essere facilmente gestito con terapie adeguate anche molto semplici e poco invasive.

Lo studio RPS utilizza le più moderne apparecchiature: laser a diodi, elettromiografo, pedana stabilometrica, bisturi piezo-elettrico, rilevatore di carie a trans-illuminazione, lampada per sbiancamento Zoom * Lo studio RPS utilizza le più moderne apparecchiature: laser a diodi, elettromiografo, pedana stabilometrica, bisturi piezo-elettrico, rilevatore di carie a trans-illuminazione, lampada per sbiancamento Zoom * Lo studio RPS utilizza le più moderne apparecchiature: laser a diodi, elettromiografo, pedana stabilometrica, bisturi piezo-elettrico, rilevatore di carie a trans-illuminazione, lampada per sbiancamento Zoom * Lo studio RPS utilizza le più moderne apparecchiature: laser a diodi, elettromiografo, pedana stabilometrica, bisturi piezo-elettrico, rilevatore di carie a trans-illuminazione, lampada per sbiancamento Zoom * Lo studio RPS utilizza le più moderne apparecchiature: laser a diodi, elettromiografo, pedana stabilometrica, bisturi piezo-elettrico, rilevatore di carie a trans-illuminazione, lampada per sbiancamento Zoom * Lo studio RPS utilizza le più moderne apparecchiature: laser a diodi, elettromiografo, pedana stabilometrica, bisturi piezo-elettrico, rilevatore di carie a trans-illuminazione, lampada per sbiancamento Zoom * Lo studio RPS utilizza le più moderne apparecchiature: laser a diodi, elettromiografo, pedana stabilometrica, bisturi piezo-elettrico, rilevatore di carie a trans-illuminazione, lampada per sbiancamento Zoom